U20 CMO, CROLLO FATALE NELL’ULTIMO QUARTO

CMO OZZANO – SG FORTITUDO 74 – 80
Parziali: 24-14; 43-36; 61-50
CMO: Magri, Tusianga 18, Casini, Fontanelli, Sportoletti 9, Zanaglia 4, Bastia 11, Pisani 10, Blaffard 1, Baietti 4 – All. Bandini
Si chiude la stagione per gli Under 20 del CMO. E si chiude con tanti rimpianti. La 2a vittoria stagionale sfuma proprio sul più bello, uno sciagurato ultimo quarto (1-25 il parziale dei primi 5 minuti) porta la Fortitudo alla rimonta, al sorpasso e alla fuga verso la vittoria.
Primo quarto tutto bianco-rosso-azzurro e +10 ampiamente meritato. Nel 2° quarto reazione ospite ma i ragazzi del duo Bandini-Tattini (che perdono Casini e Blaffard per infortunio) restano ben concetrato mantenendo 7 lunghezze di vantaggio.
Terzo quarto altalenate ma positivo: dopo il +15 Ozzano (55-40) ecco un pesante 0-10 che riporta a -5 Bologna (55-50). Negli ultimi minuti buona reazione del CMO che con 6-0 di controbreak chiudono la terza frazione sul +11.
Un buon vantaggio che viene annientato in un amen: in 5 minuti succede di tutti, Ozzano si blocca e la Fortitudo disegna un perentorio 25 a 1 che ribalta e spezza la partita. Nell’ultimo minuti ultima reazione ozzanese ma la rimonta si ferma sul -4 (74-78). Si chiude con la F vittoriosa 80 a 74 e tanti rimpianti.