U18 GOLD – IN CASA DI STELLA RIMINI

POL. STELLA RIMINI – NFB OZZANO 55 – 62
Parziali: 8-22; 20-35; 35-44

Tabellini: Bisi 5, Pistillo 7, Fantuzzi 2, Zecchini 11, Zanarini 3, Parentelli, Martinelli, Candini 4, Manzali 4, Landi 2, Righi 7, Lolli 17 – All. Degli Esposti; Vice Vignola

Il cielo grigio di questa domenica in riviera ed livelli di smog nell’aria riminese  impongono evidentemente ai Flying di spingere sul gas solo a quarti alterni.
Ed i Flying eseguono alla lettera: primo quarto a tutto gas, pallacanestro veloce e divertente e punteggi alti che portano i nostri fino al +20 poi di colpo, a cavallo del secondo quarto, ci assopiamo permettendo ai padroni di casa di tornare fino al -10 salvo poi una piccola reazione dei nostri ragazzi che chiudono il primo tempo con 15 di vantaggio.
Riparte il terzo quarto con una nuova galoppata dei Flying che corrono e grazie tre contropiedi sfondano di nuovo il muro del +20, tuttavia dopo pochi minuti il blocco del traffico si fa ancora più stringente ed i nostri ragazzi non solo tolgono il piede dal gas ma decidono addirittura di spegnere il motore.
Questo calo è fatale ed unito ad una zona 3-2 avversaria ci fanno sprecare quasi tutto il vantaggio riportando la Stella Rimini a soli 5 punti di svantaggio.
Fortunatamente il tempo sopra Rimini migliora, lo smog si dirada e ci viene permesso riaccendere il motore, nello specifico a girare la chiave e mettersi al volante è Lolli che con 5 triple scaccia la paura, ci riporta a cavallo dei 10 punti di vantaggio permettendoci di gestire in relativa tranquillità i possessi finali.
Prestazione non certo positiva, soprattutto nel secondo tempo, tanto lavoro ancora da fare ma possiamo consolarci col 4 referto rosa di fila che ci permette di salire ancora in classifica in attesa di tornare in campo, finalmente di nuovo a casa, sabato prossimo contro Faenza.